FAQ

Puoi installare il mosaico direttamente su compensato, legno o metallo?

Sì, ma è necessario utilizzare un adesivo epossi-poliuretanico. 
 

Si può installare il mosaico su una facciata esterna?
Assolutamente sì. 

 

Possiamo usare il mosaico per rivestire una piscina in un clima molto freddo? 

Sì, ma non dovresti mai rimuovere l'acqua durante l'inverno. Usa una copertura e dei gonfiabili in superficie per evitare che l'acqua si trasformi in ghiaccio. Non bisogna svuotare la piscina perché l'acqua non solo funge da buon isolamento termico ma anche da importante contro bilanciamento alla pressione del terreno circostante. Dovresti abbassare il livello dell'acqua a circa 10-15 cm sotto gli skimmer in modo da poter svuotare i tubi collegati ai filtri. Quindi mantenere un livello dell'acqua costante. 

 

Il mosaico è resistente al gelo? 

Si, per ulteriori info consultare la scheda tecnica in fondo a questa pagina.

Il mosaico è scivoloso?
No. Con tutte le fughe, il mosaico supera tutti i requisiti per una superficie antiscivolo (Scheda Tecnica). È importante verificare i requisiti locali che possono variare da zona a zona. 

 

Posso tagliarmi usando il mosaico? 

No. Ogni singolo pezzo di mosaico fuso ha i bordi smussati. 

 

Posso utilizzare il mosaico in applicazioni all'interno di una sauna o di un bagno turco? 

Si, per ulteriori info consultare la scheda tecnica in fondo a questa pagina.

 

Posso installare il mosaico all'interno di un camino? 

No. Non puoi installare il mosaico direttamente all'interno del camino. È comunque possibile installare il mosaico all'esterno del camino utilizzando un apposito adesivo. 

 

Il mosaico di vetro è infiammabile? 

No, il mosaico di vetro è una superficie incombustibile e non infiammabile. È classificato Classe Zero (Scheda Tecnica). 

 

Il mio mosaico cambierà colore nel tempo?

No, si tratta di tasselli colorati in massa e non cambierà colore nel tempo. 


Posso installare il mosaico di vetro su una superficie esistente? 

Sì, puoi, ma devi prestare attenzione ad alcune cose importanti:

a) Bisogna valutate bene la tipologia di sottofondo su cui avverrà la posa (intonaco, marmo, metallo, legno, pavimento
riscaldato o altro) e ricordare che ognuno prevede una preparazione adeguata inoltre la superficie esistente deve essere ben ancorata al sottofondo, altrimenti bisogna prima rimuovere le parti non ancorate e ripristinarle con i prodotti adatti.

b) Il supporto deve avere una superficie perfettamente liscia e regolare, deve essere maturo, consistente e stabile. In caso
di supporti riscaldati, applicare sul sottofondo una membrana elastica rinforzata del tipo usato per impermeabilizzare.

c) Per raggiungere i migliori risultati, è necessario che utilizziate prodotti tecnicamente e chimicamente adeguati al sottofondo dove avverrà la posa.

d) Trasportate e mantenete sempre le confezioni di mosaico in senso orizzontale e tenetele in un luogo asciutto al riparo da pioggia e umidità.

e) Seguire attentamente il piano di posa fornito e contenuto in ogni scatola.

f) Nei casi di applicazione di mosaico in aree a contatto permanente con acqua, prima di iniziare il lavoro, vi consigliamo
di trattare le superfici interessate con un’impermeabilizzazione adeguata.

g) Prestare attenzione all'applicazione del mosaico in modo che le tessere siano uniformemente spaziate tra loro
e in modo che il lavoro finito risulti armonioso nel suo insieme. (Termini e Condizioni di Utilizzo)

 

Scheda Tecnica Mosaico in Vetro Riciclato 1cm x 1cm 

 

© 2021 M.C. Pixel Art di Michele Cuniglio

E-mail:

  • Instagram - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle
  • Pinterest - Black Circle